Perchè rivolgersi ad uno Psicologo ?


Perchè scegliere iniziare una Psicoterapia? È comune a tanti credere che “dallo psicologo vanno i matti” oppure che “io parlo già con le mie amiche, non ho bisogno di parlare con un estraneo”.

In realtà dallo psicologo e dal terapeuta si va per conoscere meglio il proprio modo di “funzionare”; si va, in generale, per stare meglio e per approfondire la consapevolezza che si ha di sé stessi.

L’obiettivo ultimo è, certamente in alcuni casi stare meglio rispetto ad un problema che si sente opprimente in un dato momento della nostra vita, ma, in un’ottica di benessere e salute più ampiamente intesa, trovare il nostro centro.

Trovare il punto di equilibrio che ci possa consentire di vivere al meglio la nostra vita.

A partire dalle relazioni intime fino a quelle lavorative.

Magari ci si sente sfortunati perché si intrecciano relazioni amorose sempre con persone “sbagliate”, senza mettere in campo la possibilità che siamo noi, con il nostro modo di funzionare, che facciamo in modo che sia così.

La cosa interessante è che è quasi impossibile accorgersene senza una seria analisi e senza un lavoro profondo su sé stessi.

Da soli è molto difficile porsi le domande giuste. Si ricade sempre nel perverso meccanismo della ruminazione, dove noi ci facciamo le stesse domande, ci diamo le stesse risposte e, senza saperlo e senza volerlo, alimentiamo un circolo pericolosamente vizioso.

Un lavoro psicologico con un professionista può interrompere questo ciclo e, soprattutto, può aiutare la persona, a comprendere qual è il punto esatto in cui il meccanismo “si inceppa”.

Un’altra considerazione di non poco conto è rispetto al corpo.

L’importanza che, in particolar modo negli ultimi anni, si sta dando al “corporeo” (al punto di vista estetico) è decisamene sproporzionata rispetto a quella che si da al nostro benessere interiore.

Dimenticando però che noi esseri umani siamo esseri complessi e che, il benessere dell’uno è legato indissolubilmente anche all’altro.

Inoltre è comune imputare al corpo la responsabilità di alcuni comuni malesseri, come ad esempio emicrania, mal di stomaco, allergie e via discorrendo, senza sapere che, può esserci una causa non meramente organica e fisica.

Dr.ssa Alessandra Marelli - dott.ssamarelli@gmail.com - Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Regione Lombardia nr.: 03/16059
PARTITA IVA: 08181270961


Via Saragat, 11 20030 - Senago | Via Silvio Pellico, 11/b 20021 - Bollate | c/o Centro Terapeutico in via Isonzo, 96 a Seveso (Mb)
Tel. 3332328688
declino responsabilità | privacy | cookie policy
codice deontologico

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non devono essere intese come sostitutive del parere clinico del medico, pertanto non vanno utilizzate
come strumento di autodiagnosi. I consigli forniti via e-mail vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento.
La visita Psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.



© 2015. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.